5 modi per capire che sei sulla giusta strada

October 17, 2018

 

Questo è il nostro primo blog in assoluta, scritto in concomitanza con il lancio ufficiale del sito "Freelancer in a Box". Se ci stai leggendo, probabilmente sei tra i nostri primi "follower" in assoluto, quindi un grazie speciale a te.

 

Per chi avvia un nuovo progetto personale, che sia di vita o di lavoro (che poi, c'è differenza?), i primi passi sono sempre i più emozionanti. C'è un mix di paura, ansia, ma anche di soddisfazione e felicità. Ora si può tirare un sospiro di sollievo, e passare al prossimo capitolo. 

 

Ci sembrava quindi giusto parlare in questo articolo di come sia normale vivere alti e bassi, e di come sia normale essere assaliti dai dubbi e dalle preoccupazioni, quando si è investito molto in qualcosa in cui credi... e si arriva alla prova del nove. 

 

Quando si corrono dei rischi, è normale ad un certo punto chiedersi "sono sulla giusta strada?". Qui abbiamo stilato una lista dei 5 sentimenti più comuni che affliggono coloro che sono esattamente dove dovrebbero essere, nel momento giusto, ma non se ne accorgono. 

 

1. NERVOSISMO / ANSIA

 

Ogni volta che affrontiamo qualcosa di nuovo nella vita, inizieremo a provare sentimenti di apprensione. Dopo tutto, l'ansia e l'eccitazione sono fondamentalmente la stessa emozione, espressa in modo diverso. Ricorda che ciò di cui hai paura adesso, può trasformarsi in ciò di cui sarai entusiasta in seguito. Forse bisogna sentirsi completamente disorientati e sull'orlo di una crisi nervosa prima di poter toccare il cielo con un dito. Essere nervosi per una nuova avventura dimostra semplicemente che hai tentato di resistere al cambiamento per un certo periodo, ma ora non ne puoi più fare a meno. Quindi lasciati andare e lascia che le cose vadano come devono. Alla fine tutto funzionerà da solo.

 

2. SENTIRSI PERSI

 

Ad un certo punto potresti iniziare a sentirti dissociato da tutto ciò che ti circonda e a sentirti totalmente disconnesso da te stesso e dagli altri.  Questi sentimenti passeranno. Significa che hai iniziato a risvegliare la tua vera identità, e tutti i vecchi strati e le false credenze di ciò che eri inizieranno a dissolversi. Ricorda che nella vita bisogna perdere la strada per ritrovarla, ogni tanto. Non puoi conoscere te stesso fino a quando non ti perdi, quindi ben venga un po' wandering.

 

3. INSONNIA

 

Quando inizi a seguire la strada giusta nella vita, potresti iniziare ad aver problemi nel dormire. Anche se questo può sembrare dannoso e molto distruttivo, può invece portare a scoperte incredibili e nuovi modi di pensare. Se non riesci a dormire bene in un periodo nuovo della tua vita, sarà forse perché l'ansia (che è anche eccitazione) prende il sopravvento. Ma in fondo, senza un po' pepe nella vita, che vita sarebbe? 

 

4. ISOLAMENTO

 

La strada verso il tuo successo personale può sembrare in solitaria (e lo è!). C'è chi non ti capirà, chi non ti supporterà. Chi ti ostacolerà. Pur di continuare a crederci, finirai per isolarti. E non fartene un colpa. Impara, piuttosto, a star bene con te stesso, rifletti di più e concentrati sul tuo obiettivo finale. Stare da soli con noi stessi ci permette di capire chi siamo realmente, e cosa vogliamo. Ci permette di definire noi stessi, invece che farci definire dal nostro gruppo di amici o familiari.

 

5. REALIZZARE CHE NON SAI CHI SEI

 

Forse avrai nostalgia dei vecchi tempi. Di com'eri. Di chi eri. Ti guarderai in torno e non troverai un'etichetta che ti si addice. Ma non abbiamo bisogno di definizioni per essere qualcuno, in questo mondo. Accettati per quello che sei, e lotta per quello in credi. Solo questo conta. 

 

 

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

In Evidenza

Web Marketing Festival: Il programma formativo in anteprima

May 21, 2019

1/10
Please reload

Articoli recenti
Please reload

Archive
Please reload

Follow Us
  • Facebook Basic Square